Celebrità LGBTQ+ a cui è stato chiesto di non fare coming out

Ma per fortuna lo hanno fatto lo stesso!

Stars Insider

21/07/21 | StarsInsider

CELEBRITÀ Lgtbq+

Fare coming out come membro della comunità LGBTQ+, sebbene sia sempre più celebrativo, rimane una cosa molto difficile da fare. Questa sfida viene amplificata solo quando la tua intera carriera si basa sulla tua immagine pubblica, come succede per tanti attori e musicisti.

Sappiamo tutti che la lotta per venire a patti con la propria sessualità può essere già abbastanza difficile, ma anche quando una persona è pronta a condividere sé stesso con il mondo, può essere estremamente scoraggiante sentirsi come se quello stesso mondo non fosse pronto ad ascoltarlo. Molte celebrità LGBTQ+ sono state persino spinte a non fare coming out, da agenti, direttori di casting, amici o familiari, nonostante avessero espresso il desiderio di dichiarare la loro sessualità al pubblico.

Scorri la gallery per vedere le star a cui è stato consigliato di non fare coming out per il bene della loro carriera. E celebriamo il fatto che non li hanno ascoltati!

COMMENTI

Campo obrigatório

Non perderti...


Le ultime scottanti notizie su programmi TV, cinema, musica e contenuti esclusivi sul mondo dello spettacolo!

Accetto le condizioni di utilizzo e la politica di privacy.
Voglio ricevere Offerte Esclusive dai partner (annunci pubblicitari)

Puoi facilmente ritirare l’iscrizione in qualsiasi momento
Grazie per esserti iscritto