Le reazioni degli italiani allo stop di Netflix imposto dal governo

Il blocco allo streaming ha scatenato l'indignazione degli utenti

Le reazioni degli italiani allo stop di Netflix imposto dal governo
Stars Insider

15/11/18 | StarsInsider

CINEMA ministro bonisoli

È da poco arrivata la notizia che il governo vuole attuare la legge 220 del 2016, che prevede il divieto alle piattaforme di streaming come Netflix di rilasciare i film italiani contemporaneamente all'uscita nei cinema.

Alberto Bonisoli, ministro per i beni e le attività culturali della Repubblica Italiana, ha affermato che il nuovo decreto permetterà "ai gestori dei cinema di sfruttare appieno l'investimento per migliorare le sale e offrire un'esperienza di visione sempre più emozionante".

I commenti velenosi e ironici dal web non si sono fatti attendere.

Un utente scrive: "Mi pare sensato: niente film in streaming così la domenica si va prima in chiesa e poi al cinema. Se avanza tempo si può anche dedicare una poesia al Duce!".

E ancora: "No signor ministro, ognuno con i suoi prodotti fa quello che vuole. Io non le chiedo di limitare la sua propaganda politica alla carta stampata".

Un utente termina la discussione con: "Bella questa Italia, ne esiste anche un versione aggiornata al XXI secolo?".

Sembra che il decreto abbia smosso gli animi dei giovani online, e voi cosa ne pensate?

COMMENTI

Campo obrigatório

Non perderti...


Le ultime scottanti notizie su programmi TV, cinema, musica e contenuti esclusivi sul mondo dello spettacolo!

Accetto le condizioni di utilizzo e la politica di privacy.
Voglio ricevere Offerte Esclusive dai partner (annunci pubblicitari)

Puoi facilmente ritirare l’iscrizione in qualsiasi momento
Grazie per esserti iscritto