La malattia inventata che salvò molti ebrei italiani dai nazifascisti

Come tre medici riuscirono ad ingannare le SS

Stars Insider

02/01/23 | StarsInsider

LIFESTYLE Storia

Fu uno degli espedienti più audaci della seconda guerra mondiale: una finta malattia senza cura che salvò decine di ebrei dai nazisti nella Roma occupata. Il disturbo fittizio era noto come Morbo di K, ed è stato "curato" in un ospedale proprio sotto il naso dei tedeschi. Temendo l'infezione, la Gestapo e le SS si sono astenute dall'indagare sull'ospedale. Ma presto iniziarono a svelarsi indizi sulla misteriosa malattia. Se lo stratagemma fosse stato scoperto, le ripercussioni sarebbero state rapide e mortali.

Quindi, cos'era la sindrome di K e quali erano le ragioni dietro la sua invenzione? Scorri le immagini per scoprirlo.

Campo obrigatório

Non perderti...


Le ultime scottanti notizie su programmi TV, cinema, musica e contenuti esclusivi sul mondo dello spettacolo!

Accetto le condizioni di utilizzo e la politica di privacy.
Voglio ricevere Offerte Esclusive dai partner (annunci pubblicitari)

Puoi facilmente ritirare l’iscrizione in qualsiasi momento
Grazie per esserti iscritto