4 domande super imbarazzanti che gli italiani fanno a Google

Le curiosità degli italiani in quattro domande

4 domande super imbarazzanti che gli italiani fanno a Google
Stars Insider

08/11/18 | StarsInsider

LIFESTYLE google

Ogni giorno il celebre motore di ricerca Google riceve milioni di richieste sconcertanti, che variano a seconda del paese da cui vengono poste. Alcune domande fatte a Big G sono legittime e naturali, altre sono così bizzarre che non ci resta altro che ridere.

Andiamo dunque alla scoperta dei quesiti più imbarazzanti che gli italiani ogni mese rivolgono a Google.

  1. Sembra che gli italiani si preoccupino eccessivamente dell'igiene personale. Infatti una delle domande più assurde fatte a Google è: "Perché mi puzza l'ombelico?". Il volume di ricerca mensile equivale a 16.000!

  2. Gli italiani si interessano molto dell'anatomia degli animali. Oggetto della discussione questa volta sono gli uccelli, e più nello specifico i pinguini. Sembra che a Google venga chiesto 18.000 volte al mese: "I pinguini hanno le ginocchia?"

  3. Alcuni credono addirittura che il motore di ricerca sia un oracolo a cui porre domande sul proprio destino. Uno dei quesiti più in voga è: "Quando morirò?", ben 49.500 ricerche mensili!

  4. La dieta, il peso e la forma fisica sono tutte questioni molto care agli italiani. Prima, ma solo per mole di ricerca, è infatti la domanda: "Emettere aria fa bruciare calorie?".
    Ebbene, anche se respirare in modo corretto permette di bruciare qualcosina, purtroppo non basta per rimettersi in forma!

E tu, hai mai posto una di queste 4 divertenti domande a Google?

COMMENTI

Campo obrigatório

Non perderti...


Le ultime scottanti notizie su programmi TV, cinema, musica e contenuti esclusivi sul mondo dello spettacolo!

Accetto le condizioni di utilizzo e la politica di privacy.
Voglio ricevere Offerte Esclusive dai partner (annunci pubblicitari)

Puoi facilmente ritirare l’iscrizione in qualsiasi momento
Grazie per esserti iscritto
Non perderti...