E se la musica influenzasse i sapori del cibo?

Ecco la teoria di un formaggiaio svizzero

E se la musica influenzasse i sapori del cibo?
Stars Insider

08/11/18 | StarsInsider

CUCINA sapori

Un formaggiaio svizzero ha deciso di suonare musica rock, tecno, classica e hip-hop al suo Emmental per vedere se così assume un sapore migliore.

L'esperimento iniziato a settembre e che verrà portato avanti durante il prossimo anno viene condotto in collaborazione con i ricercatori della Bern University of the Arts e ha preso il titolo: 'Sonic cheese: experience between sound and gastronomy' ('Formaggio sonico: un'esperienza tra suoni e gastronomia'). 

Il formaggiaio Beat Wampfler è convinto che non si tratti di tempo perso, anche se non ci sono le prove del fatto che la musica può determinare una differenza nel sapore del latticino. Wampfler è convinto che non siano solo l'umidità, la temperatura e la composizione a influenzare il sapore del prodotto, ma anche le vibrazioni acustiche

Questo esperimento ha, in effetti, a che vedere con la sonochimica, una branca della chimica in cui gli ultrasuoni vengono usati per influenzare le reazioni chimiche e in cui si studia gli effetti del suono sui corpi solidi.

Wampfler, come ha raccontato all'agenzia di stampa AFP, spera che il 'formaggio hip-pop' sarà quello dal miglior sapore. 

COMMENTI

Campo obrigatório

Non perderti...


Le ultime scottanti notizie su programmi TV, cinema, musica e contenuti esclusivi sul mondo dello spettacolo!

Accetto le condizioni di utilizzo e la politica di privacy.
Voglio ricevere Offerte Esclusive dai partner (annunci pubblicitari)

Puoi facilmente ritirare l’iscrizione in qualsiasi momento
Grazie per esserti iscritto
Non perderti...