Ecco perché Jennifer Lawrence si sente in colpa per aver baciato Chris Pratt

La star ha rivelato la pressione che si nasconde dietro le scene di sesso

Ecco perché Jennifer Lawrence si sente in colpa per aver baciato Chris Pratt
Stars Insider

10/10/18 | StarsInsider

CELEBRITÀ Jennifer Lawrence

Quando di professione si fa l'attore, può capitare di dover baciare un collega di fronte alle telecamere, ma non sempre lo si fa a cuor leggero. Jennifer Lawrence ha parlato apertamente della pressione derivata dal girare scene di sesso con un uomo allora sposato, Chris Pratt.

I due hanno lavorato assieme al film 'Passengers', in cui i personaggi da loro interpretati hanno momenti di intimità. Sebbene la Lawrence abbia già molta esperienza nel campo della recitazione, questa è stata la prima pellicola in cui è stata coinvolta in scene erotiche. L'attrice ha spiegato al The Hollywood Reporter come si è preparata: "Mi sono ubriacata pesantemente. Ma questo mi ha resa ancora più ansiosa, quando sono tornata a casa mi sono chiesta cosa avessi fatto". 

La Lawrence ha raccontato che baciare Chris Pratt ha aggiunto nuovo stress alla scena, aggiungendo: "Ed era sposato! Era la prima volta che baciavo un uomo sposato e il senso di colpa è il peggior sentimento che pesa sullo stomaco". 

Chiunque abbia visto 'Passengers' avrà notato che tra i due attori sembrava esserci chimica. Sarà stato solo il risultato di una generosa bevuta?

COMMENTI

Campo obrigatório

Non perderti...


Le ultime scottanti notizie su programmi TV, cinema, musica e contenuti esclusivi sul mondo dello spettacolo!

Accetto le condizioni di utilizzo e la politica di privacy.
Voglio ricevere Offerte Esclusive dai partner (annunci pubblicitari)

Puoi facilmente ritirare l’iscrizione in qualsiasi momento
Grazie per esserti iscritto
Non perderti...