Il manager di Justin Bieber teme per la vita del cantante

Scooter Braun ha pensato che la star potesse morire di overdose

Il manager di Justin Bieber teme per la vita del cantante
Stars Insider

13/09/18 | StarsInsider

CELEBRITÀ Justin Bieber

Durante la sua carriera di grande successo e pubblicizzata al massimo, Justin Bieber ha lottato apertamente contro abuso di sostanze e questioni emotive. Ora, il manager di Bieber, Scooter Braun, ha rivelato quanto stia diventando difficile la situazione per la star.

Ospite del podcast 'The Red Pill', Braun ha parlato dei suoi timori nei confronti di  Bieber, dicendo: "C'era un tempo in cui andavo a dormire quasi ogni notte con la paura che lo avrei perso".

"Ci sono stati momenti in cui gli ho detto che non era nelle condizioni per lavorare. Continuava a urlarmi contro. Voleva fare musica, voleva andare in tour, ma io pensavo che se lo avesse fatto per lui sarebbe finita male. Ho respinto le sue richieste. Non volevo che lavorasse perché volevo che guarisse. Pensavo che sarebbe morto... ho pensato che magari sarebbe andato a dormire una notte con così tante sostanze nel corpo che non si sarebbe svegliato la mattina dopo. Vorrei tenerlo sotto controllo e a volte vorrei tanto salire su un aereo e raggiungerlo", ha affermato Braun.

Il manager della star ha continuato a spiegare che tutti i suoi tentativi di aiutare Bieber non sono serviti, fino a quando il cantante stesso ha deciso che era ora di cambiare vita. Ritrovata la sua fede religiosa e grazie alla sua nuova fidanzata Hailey Baldwin, Justin Bieber sembra oggi più felice che mai. 

COMMENTI

Campo obrigatório

Non perderti...


Le ultime scottanti notizie su programmi TV, cinema, musica e contenuti esclusivi sul mondo dello spettacolo!

Accetto le condizioni di utilizzo e la politica di privacy.
Voglio ricevere Offerte Esclusive dai partner (annunci pubblicitari)

Puoi facilmente ritirare l’iscrizione in qualsiasi momento
Grazie per esserti iscritto
Non perderti...