I luoghi più inquietanti d'Italia: l'ex-manicomio di Mombello

La storia del più grande ospedale psichiatrico italiano del Novecento

Stars Insider

05/06/21 | StarsInsider

CELEBRITÀ Manicomio

Nata come dimora nobiliare, Villa Pusterla-Crivelli ha visto passare nelle sue stanze personaggi storici del calibro di Napoleone Bonaparte per poi diventare a fine Ottocento un enorme ospedale psichiatrico. La struttura ha ospitato, durante oltre un secolo, il triplo dei pazienti per cui era stata progettata. Nel 1978 la legge Basaglia ne ha infine imposto la chiusura. 
Tuttora circondato dal mistero, l'ex manicomio è oggi meta di curiosi e acchiappa fantasmi.

COMMENTI

Campo obrigatório

Non perderti...


Le ultime scottanti notizie su programmi TV, cinema, musica e contenuti esclusivi sul mondo dello spettacolo!

Accetto le condizioni di utilizzo e la politica di privacy.
Voglio ricevere Offerte Esclusive dai partner (annunci pubblicitari)

Puoi facilmente ritirare l’iscrizione in qualsiasi momento
Grazie per esserti iscritto