Enrico Esposito: i tweet sessisti e omofobi dell'uomo scelto da Di Maio

Il vicecapo dell'ufficio legislativo del Mise percepirà 65 mila euro all'anno

Enrico Esposito: i tweet sessisti e omofobi dell'uomo scelto da Di Maio
Stars Insider

11/10/18 | StarsInsider

TV enrico esposito

Sono apparsi su Internet gli screenshot con le frasi twittate da Enrico Esposito, l'avvocato campano che da pochi mesi è stato nominato vicecapo dell'ufficio legislativo del Ministero dello Sviluppo Economico di Di Maio, che percepirà circa 65 mila euro all'anno.

Secondo quanto riportato dall'Espresso, Esposito e Di Maio sono stati colleghi d'università. I due avrebbero infatti frequentato la Federico II di Napoli.

Tra i tanti tweet pubblicati, ne riportiamo alcuni di seguito:

  • 19 luglio 2013
    "Dolce e Gabbana chiusi 'per indignazione'. Ma si può sempre entrare dal retro"

  • 25 febbraio 2014
    "Comunque sono contento delle quote rosa al Governo, almeno le leviamo da mezzo alla strada #opencamera"

  • 25 febbraio 2014
    "In un Paese serio #vladimirluxuria va in galera, non in Parlamento."

Sono molti i politici che stanno chiedendo a Luigi Di Maio di prendere provvedimenti riguardo alle affermazioni pubblicate da Enrico Esposito, come si legge online:

"Indecorosi e offensivi" li definisce Eanuele Fiano.

La Boschi invece scrive: "Altro che pari opportunità, qui manca anche il rispetto umano. Chi dice cose simili non è degno di lavorare per il governo italiano".

Tutti aspettano con ansia una risposta dal capo politico del Movimento 5 Stelle, non ci resta che aspettare le tanto attese spiegazioni.

COMMENTI

Campo obrigatório

Non perderti...


Le ultime scottanti notizie su programmi TV, cinema, musica e contenuti esclusivi sul mondo dello spettacolo!

Accetto le condizioni di utilizzo e la politica di privacy.
Voglio ricevere Offerte Esclusive dai partner (annunci pubblicitari)

Puoi facilmente ritirare l’iscrizione in qualsiasi momento
Grazie per esserti iscritto
Non perderti...