Italia: allerta massima per l'eroina sintetica

Nel 2017 aveva causato una morte a Milano

Italia: allerta massima per l'eroina sintetica
Stars Insider

26/09/18 | StarsInsider

SALUTE eroina sintetica

Era l'aprile del 2017 quando un uomo di 39 anni morì a Milano per un'overdose di eroina sintetica. Si trattava della prima volta che la molecola Ocfentanil veniva identificata nel nostro paese e che una persona soccombeva a causa della sua assunzione.

Dopo oltre un anno l'Istituto superiore di sanità ha lanciato l'allerta di grado 3, il massimo possibile, per la diffusione di questa potente e fatale droga sintetica sul territorio nazionale. 

Come spiega Wired.it, l'Ocfentanil è un oppioide sintetico simile al fentanyl, creato negli anni '90 a scopi terapeutici, e che negli Stati Uniti ha già causato diversi decessi

La SITD (Società Italiana Tossicodipendenze) lamenta il ritardo con cui è stata fatta circolare l'informazione. Sul blog della SITD si legge: "Noi addetti ai lavori siamo stati avvertiti oggi, quindi con un anno e mezzo di ritardo. Avremmo dovuto saperlo prima per avvisare i consumatori dei rischi legati alla presenza nel mercato italiano di questi derivati sintetici molto più potenti dell’eroina, e quindi con rischio molto maggiore di overdose e decesso". E ancora: "Non abbiamo ad oggi neppure idea di quanti decessi da fentanili non farmaceutici siano avvenuti nel frattempo in questo anno e mezzo.". 

COMMENTI

Campo obrigatório

Non perderti...


Le ultime scottanti notizie su programmi TV, cinema, musica e contenuti esclusivi sul mondo dello spettacolo!

Accetto le condizioni di utilizzo e la politica di privacy.
Voglio ricevere Offerte Esclusive dai partner (annunci pubblicitari)

Puoi facilmente ritirare l’iscrizione in qualsiasi momento
Grazie per esserti iscritto
Non perderti...